Sei in:  Home | Notizie | Dieta metabolomica: e tu che tipo alimentare sei?
Condividi

Dieta metabolomica: e tu che tipo alimentare sei?

lunedý 20 maggio 2019 | di: De Flaviis Francesca

De Flaviis Francesca

De Flaviis Francesca
Biologo Nutrizionista

Laureata nel 2009 in Scienze Biologiche (indirizzo fisiopatologico) presso l’Università degli Studi dell’Aquila e nel 2012 in Biologia Applicata alle Scienze della Nutrizione, con il massimo dei voti, presso l’Università degli Studi di Milano. Durante il percorso accademico acquisisce conoscenze in nutrizione clinica e preventiva presso il Dipartimento di Medicina Predittiva e per la Prevenzione-Campus Cascina Rosa di Milano. Nel 2012 consegue l’abilitazione all'esercizio della professione di Biologo e nel 2013 si iscrive all’ ordine Nazionale dei Biologi sezione A (AA_067860). Nel 2017 perfeziona le sue conoscenze in Nutrizione e Longevità presso il Dipartimento di Medicina e Specialità Mediche (Di.M.I), il Genoa Aging and Longevity Center (G.A.L.C.) e la Scuola di Scienze Mediche e Farmaceutiche dell'Università degli Studi di Genova. Esercita la libera professione come Biologa Nutrizionista presso il Centro Italiano Postura.

Dieta metabolomica: e tu che tipo alimentare sei?

La medicina metabolomica è una scienza che studia il metabolismo e misura i metaboliti cioè i prodotti delle reazioni biochimiche del nostro organismo per sapere come sta funzionando il nostro corpo.
Sapere qual’è il proprio tipo alimentare, cioè se si è proteici (metabolismo veloce), carboidrici (metabolismo lento) o misti (metabolismo intermedio), è fondamentale per adottare un’alimentazione adatta al proprio metabolismo.
Tu conosci il tuo metabolismo? Ognuno di noi ha un profilo metabolico individuale differente. Ciò significa che non a tutte le persone fanno bene gli stessi alimenti ma ci sarà chi è più adatto a consumare proteine, chi ad alimentarsi maggiormente di carboidrati e chi invece è di tipo misto. (es: un proteico che diventa vegetariano convinto di farsi del bene potrebbe ottenere il contrario oppure un carboidrico che inizia una dieta più ricca in proteine potrebbe avere diverse difficoltà e pochi risultati).
E’ possibile conoscere la propria condizione metabolica e capire come il corpo metabolizza i nutrienti tramite specifici test che l’Istituto Europeo di Medicina Nutrizionale (E.I.Nu.M.) ha sviluppato basandosi sulle analisi metabolomiche.
Solo conoscendo il profilo metabolico individuale è possibile prescrivere una dieta metabolomica - un piano nutrizionale integrato che fornisce al corpo le sostanze nutritive per poter funzionare al meglio e sapere per ogni persona quali carenze nutrizionali, oppure aumentati fabbisogni, influiscono sulla sua salute. Misurare metaboliti può darci un quadro veritiero del metabolismo e permetterci di ripristinare la normale funzionalità attraverso la dieta e integrare i cofattori che mancano.

  • Currently 5/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

5 su 5 da 1 voti
Cerca una Specialità
©2009-2017 - Centro Italiano Postura® - Via Vitruvio, 38 | 20124 Milano | P.IVA 07665500968 - Aut. san. ASL - MI n. 84858 del 5/11/2014
Informazione rispondente al D.Lgs n. 70 del 9 aprile 2003. Messaggio informativo diramato nel rispetto delle linea-guida FNOMCeO in attuazione degli art. 55, 56, 57 del Codice di Deontologia Medica. Autodichiarazione trasmessa a FNOMCeO a mezzo pec in data 12/02/2014 prot. nr. 01/MC.
Responsabile del sito: Gianluca Merchich - Sito aggiornato il 13/06/2019 10:47:18