Sei in:  Home | Notizie | Autunno: come affrontare i sintomi del cambio di stagione
Condividi

Autunno: come affrontare i sintomi del cambio di stagione

martedý 22 ottobre 2019 | di: De Flaviis Francesca

De Flaviis Francesca

De Flaviis Francesca
Biologo Nutrizionista

Laureata nel 2009 in Scienze Biologiche (indirizzo fisiopatologico) presso l’Università degli Studi dell’Aquila e nel 2012 in Biologia Applicata alle Scienze della Nutrizione, con il massimo dei voti, presso l’Università degli Studi di Milano. Durante il percorso accademico acquisisce conoscenze in nutrizione clinica e preventiva presso il Dipartimento di Medicina Predittiva e per la Prevenzione-Campus Cascina Rosa di Milano. Nel 2012 consegue l’abilitazione all'esercizio della professione di Biologo e nel 2013 si iscrive all’ ordine Nazionale dei Biologi sezione A (AA_067860). Nel 2017 perfeziona le sue conoscenze in Nutrizione e Longevità presso il Dipartimento di Medicina e Specialità Mediche (Di.M.I), il Genoa Aging and Longevity Center (G.A.L.C.) e la Scuola di Scienze Mediche e Farmaceutiche dell'Università degli Studi di Genova. Esercita la libera professione come Biologa Nutrizionista presso il Centro Italiano Postura.

Autunno: come affrontare i sintomi del cambio di stagione

L’autunno è una fase di passaggio delicata per il nostro organismo che ha bisogno di un po’ di tempo per adattarsi a questa nuova stagione caratterizzata da luce e temperatura diverse.
Questo cambiamento può rappresentare una fonte di stress ed è proprio il rapido adattamento alle nuove condizioni a determinare, in alcuni casi, i tipici sintomi del cambio di stagione tra cui:

  • Insonnia, depressione e stress: per l’alterato equilibrio melatonina/cortisolo (noto come “ormone dello stress”);
  • Spossatezza e irritabilità;
  • Difficoltà di concentrazione;
  • Fame nervosa: lo stress stimola la produzione di noradrenalina, che è l’ormone che inibisce il senso di sazietà. Di conseguenza l’ansia causa fame nervosa;
  • Disturbi gastrici: le situazioni di stress aumentano la secrezione acida dello stomaco e ci portano a desiderare cibi zuccherati;
  • Alterazione della temperatura corporea.

Per superare al meglio questo periodo allontanando ansia e stress e prepararsi all'inverno, quando dovremo affrontare tutti i problemi legati alle sindromi influenzali e parainfluenzali, è necessario adottare uno stile di vita sano in modo da rinforzare il nostro sistema immunitario, la cui funzione è quella di individuare le macromolecole estranee all'organismo ed attivare le difese idonee ad eliminare sia queste che gli “invasori” che le producono (virus, batteri ecc). Una corretta alimentazione favorisce il reintegro di nutrienti, vitamine, oligoelementi necessari per mantenere una buona condizione di salute. Questa condizione ci permetterà di avere un sistema immunitario in grado di affrontare tutti i malesseri della prossima stagione. Sarà indispensabile avere una dieta ricca di cibi "integri" (non processati), di frutta e verdura di stagione ricca di vitamina C (agrumi, kiwi, melagrana, cavoli, spinaci e broccoli), di cereali integrali, legumi, semi oleaginosi, uova e latticini (ricchi di vitamine del gruppo B, preziose alleate del nostro sistema immunitario), pesci grassi come salmone, sgombro ed alici ricchi di vitamina D (azione immunostimolante) e grassi “buoni” come olio extravergine di oliva, avocado, germe di grano, olive ed olio di soia che oltre ad avere una fortissima azione antiossidante mantengono efficiente il sistema immunitario grazie all’altro contenuto di vitamina E. Dal piano nutrizionale dobbiamo sempre escludere un'eccessiva introduzione calorica ed abbinare un’adeguata attività fisica in modo che il bilancio tra entrare ed uscite sia sempre in pareggio. 

 

Può interessarti anche:

Come rinforzare le difese immunitarie anche a tavola

Tutti i vero e falso su raffreddore e influenza

Cos'è la microimmunoterapia

  • Currently 0/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Diventa il primo a votare questa notizia!

0 su 5 da 0 voti
Cerca una Specialità
©2009-2017 - Centro Italiano Postura® - Via Vitruvio, 38 | 20124 Milano | P.IVA 07665500968 - Aut. san. ASL - MI n. 84858 del 5/11/2014
Informazione rispondente al D.Lgs n. 70 del 9 aprile 2003. Messaggio informativo diramato nel rispetto delle linea-guida FNOMCeO in attuazione degli art. 55, 56, 57 del Codice di Deontologia Medica. Autodichiarazione trasmessa a FNOMCeO a mezzo pec in data 12/02/2014 prot. nr. 01/MC.
Responsabile del sito: Gianluca Merchich - Sito aggiornato il 12/02/2020 12:10:26