Sei in:  Home | Blog | Il massaggio tecarterapico
Condividi

Il massaggio tecarterapico

lĺefficacia del massaggio unito alla tecarterapia
giovedý 12 febbraio 2015 | di:  Centro Italiano Postura

 Centro Italiano Postura

Staff
Il massaggio tecarterapico

Si è spesso discusso sull’efficacia dell’utilizzo della terapia manuale (massaggio) versus quella strumentale (tecarterapia) per il trattamento di svariate problematiche. La soluzione sembra essere l’unione, la sinergia di entrambe le terapie. Infatti la tecarterapia aumenta l'azione del massaggio e viceversa.

Le proprietà della tecarterapia unite all'azione del massaggio decontratturante, rilassante, drenante oppure elasticizzante aumentano l’effetto del trattamento.
Il massaggio tecarterapico applica il principio della stimolazione delle energie interne ai tessuti, rendendo l'azione del vostro fisioterapista:

  • più profonda: raggiunge tessuti altrimenti non coinvolti
  • più efficace: gli effetti sono radicati e durano nel tempo
  • più rapida: riduce il dolore e permette di progredire rapidamente nella terapia

L'efficacia del massaggio tecarterapico è data dalla combinazione di due fattori:

  • la bravura e l'esperienza del fisioterapista
  • l'amplificazione dei suoi effetti da parte della terapia strumentale

Ha un effetto analgesico sul dolore provocato da contratture anomale di un singolo muscolo o di gruppi di muscoli. Viene perciò impiegato in ambito terapeutico per il trattamento di: infiammazioni muscolari, lombalgie, sciatalgie, cervicalgie, crampi, contratture e dolori muscolari in genere.

Il massaggio ha solitamente una durata di circa 60 minuti, dei quali circa 25 minuti di tecarterapia, mentre la frequenza delle sedute è legata alla specifica problematica o patologia.
 

  • Currently 4,5/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

4.5 su 5 da 2 voti
Cerca una Specialità
Visite ed Esami per te
© - Centro Italiano Postura® - Via Vitruvio, 38 | 20124 Milano | P.IVA 07665500968 - Aut. san. ASL - MI n. 84858 del 5/11/2014
Informazione rispondente al D.Lgs n. 70 del 9 aprile 2003. Messaggio informativo diramato nel rispetto delle linea-guida FNOMCeO in attuazione degli art. 55, 56, 57 del Codice di Deontologia Medica. Autodichiarazione trasmessa a FNOMCeO a mezzo pec in data 12/02/2014 prot. nr. 01/MC.
Responsabile del sito: Gianluca Merchich - Sito aggiornato il 20/05/2022 12:37:33