Sei in:  Home | Blog | Colazione sana: i consigli per affrontare al meglio la giornata
Condividi

Colazione sana: i consigli per affrontare al meglio la giornata

lunedý 10 giugno 2019 | di: Travierso Valentina

Travierso Valentina

Biologo Nutrizionista

Laureata in Scienze Biologiche presso l’Università degli Studi di Urbino, specializzata in Dietetica e Nutrizione clinica presso Università degli Studi di Pavia. Ha lavorato presso diversi centri e cliniche private e nell’Ambulatorio di Dietologia e Nutrizione Clinica presso Ospedale San Raffaele di Milano. Ha partecipato a programmi di formazione internazionale presso Universidad de Murcia. Iscritta all’ ordine Nazionale dei Biologi sezione A (AA_080789). Collabora con in qualità di Biologa Nutrizionista presso il Centro Italiano Postura.

Colazione sana: i consigli per affrontare al meglio la giornata

È ormai noto che la prima colazione è il pasto più importante della giornata, motivo per cui deve essere bilanciata, sana e fornire tra il 15-25% dell’energia totale della dieta. Dopo il digiuno della notte, l’organismo ho bisogno di energia e nutrienti per affrontare al meglio la giornata.

Quali sono i benefici di una sana colazione?

  • Miglioramento della concentrazione. La stabilità dei livelli di glucosio aumenta infatti la capacità di concentrarsi, di ragionare e di elaborare informazioni.
  • Mantenimento del peso forma. La colazione dà la carica al metabolismo. Attivare il metabolismo al mattino aiuta a bruciare calorie durante il giorno.
  • La colazione bilancia i livelli di glicemia.
  • Regolazione dell’introito calorico giornaliero. Fare una buona colazione aiuta ad aumentare il senso di sazietà durante tutto il giorno, favorendo la regolarità dei pasti ed impedisce di assumere tante calorie in momenti sbagliati, come ad esempio durante la sera, in cui il corpo non è più predisposto a ricevere grossi quantitativi di cibo ma tende ad immagazzinare energia sotto forma di grassi.

Consigli su cosa mangiare a colazione
La colazione ideale deve essere completa e fornire le giuste quantità di proteine, grassi, carboidrati e altre sostanze come vitamine e fibre. Il latte o lo yogurt forniscono proteine, vitamine, sali minerali e zuccheri semplici; i cereali, le fette biscottate e il pane sono fonte di carboidrati complessi; la frutta fresca o le spremute apportano fibra e vitamine ed infine per un effetto stimolante una tazza di caffè o tè. La varietà nella scelta degli alimenti della prima colazione è importante sia per la corretta assunzione di nutrienti che per favorire la accettabilità del pasto.
1° esempio: una tazza di latte parzialmente scremato + tre fette biscottate integrali con un velo di miele o marmellata + un’arancia o spremuta.
2° esempio: un vasetto di yogurt bianco o greco al naturale con cereali integrali (attenzione che non siano ricchi di zucchero) + frutti di bosco
3° esempio: bevanda vegetale (esempio a base di soia fortificata con calcio) + 3-4 cucchiai di fiocchi d’avena integrali, un pizzico di cannella + 1 kiwi.
4° esempio: 1-2 fette di pane integrale o di segale + ricotta con una spolverata di cacao amaro + un frutto di stagione.
In tutti gli esempi, la presenza del latte o di suoi derivati fornisce le proteine e consente di modulare il senso di sazietà e l’indice glicemico del pasto. Mentre i cereali e la frutta forniscono il giusto apporto di zuccheri, carboidrati e fibre.

Riscoprire e conservare l’abitudine di fare la colazione a casa e magari in famiglia, rimane il modo migliore per iniziare la giornata al meglio. Miglioriamo il nostro stile di vita svegliandoci un po' prima al mattino per consumare la prima colazione in tranquillità o, nel caso di uscita all’alba, preparando la sera prima ciò che serve.

Per una colazione sana ed equilibrata le parole d’ordine sono: organizzazione, varietà, tranquillità e gusto.

  • Currently 0/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Diventa il primo a votare questa notizia!

0 su 5 da 0 voti
Cerca una Specialità
©2009-2017 - Centro Italiano Postura® - Via Vitruvio, 38 | 20124 Milano | P.IVA 07665500968 - Aut. san. ASL - MI n. 84858 del 5/11/2014
Informazione rispondente al D.Lgs n. 70 del 9 aprile 2003. Messaggio informativo diramato nel rispetto delle linea-guida FNOMCeO in attuazione degli art. 55, 56, 57 del Codice di Deontologia Medica. Autodichiarazione trasmessa a FNOMCeO a mezzo pec in data 12/02/2014 prot. nr. 01/MC.
Responsabile del sito: Gianluca Merchich - Sito aggiornato il 23/07/2019 20:07:54