Sei in:  Home | Blog | Forfora secca o grassa: quando Ŕ patologia
Condividi

Forfora secca o grassa: quando Ŕ patologia

30 October 2017 | di: Della Valle Valentina

Della Valle Valentina

Della Valle Valentina
Specialista in Dermatologia, Venerologia e Medicina Estetica

Laureata con il massimo dei voti in Medicina e Chirurgia presso l'Università degli Studi di Milano dove nel 2017 si specializza, con lode, in Dermatologia e Venerologia. Autrice di diversi articoli scientifici anche di importanza internazionale. Attualmente collabora con alcune strutture pubbliche e private sul territorio lombardo ed è la responsabile dell'ambulatorio di Dermatologia del Centro Italiano Postura.

Forfora secca o grassa: quando Ŕ patologia

Comunemente parliamo di forfora per indicare la desquamazione del cuoio capelluto che spesso ritroviamo sugli indumenti. Di solito si associa a un senso di fastidio o prurito. Queste due condizioni possono incidere negativamente sulla qualità di vita delle persone con forfora.
Ma non tutti sanno che alla base può esserci una vera patologia cutanea o una alterazione causata da comportamenti scorretti nel trattamento dei capelli.
La forfora grassa è una manifestazione della dermatite seborroica, una condizione che può interessare anche altre parti del corpo, comunemente il viso ma anche altre sedi, fra cui quella genitale.
La forfora secca può essere dovuta a una malattia della pelle chiamata psoriasi, che può interessare anche tutto il resto del corpo, o anche a trattamenti troppo aggressivi, quali shampoo o metodi impropri di asciugatura.
Imparare a trattare queste condizioni risulta quindi fondamentale per mantenere sani la cute del cuoio capelluto, i capelli e il resto della pelle.
Se hai dubbi o vuoi approfindire l'argomento ti inviatiamo a consulatare il nostro servizio di Dermatologia, saremo lieti di poterti aiutare.

 

  • Currently 5/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

5 su 5 da 1 voti
Cerca una Specialità
Visite ed Esami per te
©2009-2017 - Centro Italiano Postura® - Via Vitruvio, 38 | 20124 Milano | P.IVA 07665500968 - Aut. san. ASL - MI n. 84858 del 5/11/2014
Informazione rispondente al D.Lgs n. 70 del 9 aprile 2003. Messaggio informativo diramato nel rispetto delle linea-guida FNOMCeO in attuazione degli art. 55, 56, 57 del Codice di Deontologia Medica. Autodichiarazione trasmessa a FNOMCeO a mezzo pec in data 12/02/2014 prot. nr. 01/MC.
Responsabile del sito: Gianluca Merchich - Sito aggiornato il 17/11/2017 12.12.13