Sei in:  Home | Blog | Coppettazione: cos'Ŕ e a cosa serve
Condividi

Coppettazione: cos'Ŕ e a cosa serve

09 October 2017 | di: Duarte Gilcilene

Duarte Gilcilene

Duarte Gilcilene
Massofisioterapista

Dopo essersi diplomata in massofisioterapia nel 2010, si specializza nel massaggio terapeutico e nel linfodrenaggio e consegue il diploma di terapista del metodo Mézières-Bertelé. Collabora con il nostro Centro in qualità di massofisioterapista occupandosi della rieducazione posturale secondo il metodo Mézières-Bertelé.

 

Coppettazione: cos'Ŕ e a cosa serve

La Coppettazione è una tecnica molto antica (3300 a.C. circa) presente anche nella medicina tradizionale cinese che utilizza il vacuum, la tecnica del sottovuoto, sulla cute per trattare i disturbi muscolo-scheletrici e migliorare la circolazione dei fluidi nel nostro organismo.

In molti la conoscono solo per la sua azione anticellulite e linfodrenante ma la coppettazione ha anche e soprattutto un effetto antalgico, rilassa la muscolatura contratta riducendo il dolore e aumentando la mobilità articolare. Questi risultati vengono raggiunti grazie alla riossigenazione dei tessuti epiteliali e la contemporanea eliminazione delle tossine riequilibrando il corretto funzionamento organico delle parti trattate.

La coppettazione consiste nell’applicare delle coppette sulla pelle al cui interno è stata creata una depressione attraverso l’utilizzo del calore o l’aspirazione con un particolare estrattore d’aria trattenendo così dentro la coppetta la pelle e lo strato superficiale dei muscoli. Le coppette vengono lasciate in sede per alcuni minuti oppure viene fatta scivolare sulla pelle e sui muscoli inducendo una aspirazione diffusa.

Seppur considerata una tecnica sicura è controindicata nei casi di pelle non integra (abrasioni, rash, scottature e ferite) e durante la gravidanza o durante il ciclo mestruale, in presenza di tumori, fratture ossee e trombosi venose.
I trattamenti di coppettazione a secco creano delle ecchimosi non traumatiche e non dolorose che scompaiono solitamente in 10/20 giorni dal trattamento e potrebbero causare modesti sanguinamenti nelle zone di coppettazione.

  • Currently 4/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

4 su 5 da 1 voti
Cerca una Specialità
Visite ed Esami per te
©2009-2017 - Centro Italiano Postura® - Via Vitruvio, 38 | 20124 Milano | P.IVA 07665500968 - Aut. san. ASL - MI n. 84858 del 5/11/2014
Informazione rispondente al D.Lgs n. 70 del 9 aprile 2003. Messaggio informativo diramato nel rispetto delle linea-guida FNOMCeO in attuazione degli art. 55, 56, 57 del Codice di Deontologia Medica. Autodichiarazione trasmessa a FNOMCeO a mezzo pec in data 12/02/2014 prot. nr. 01/MC.
Responsabile del sito: Gianluca Merchich - Sito aggiornato il 15/12/2017 15.05.24